Il progetto

FUFLUNS è un progetto che nasce nel maggio 2009 da un’idea del cantante de IL BACIO DELLA MEDUSA Simone Cecchini, del tastierista Alfio Costa (Tilion, Prowlers, CP e DAAL) e del bassista Guglielmo Mariotti (ex Taproban , ora con i The Watch e La Bocca della Verità).

Il gruppo si completa inizialmente con l’ingresso del batterista Mau Di Tollo (La Maschera di Cera).

Lo scopo di questo ambizioso sodalizio artistico è la realizzazione di un album Progressivo Cantautoriale prettamente “Italian Style” dal titolo “Ascesa e Declino d’uno Spaventapasseri”.

Il concept partorito da Simone Cecchini subirà diversi arrangiamenti e rimaneggiamenti da parte della Band e verrà più volte messo da parte dai componenti della Band sia per la lontananza tra loro che per la priorità data ad altri lavori.

Nel Dicembre 2011 tuttavia i Fufluns prenderanno parte al Colossus Project e quindi alla realizzazione del “Decameron – Ten Days in 100 Novellas (Pt. 1)” prodotto da Musea con la Novella musicata dal titolo “Andreuccio da Perugia”.

Dopo numerosi tentativi di portare a termine “Ascesa e Declino d’uno Spaventapasseri” con la dipartita di Mau dovuta al suo ritorno in Abruzzo, soltanto nell’Aprile del 2015 i Fufluns con l’ingresso di Stefano Piazzi (Prowlers) e Marco Freddi (Prowlers) decidono di ridare un nuovo corso al lavoro da tempo in Stand By.

Nel Giugno 2015 la Band è in studio per le registrazioni di un disco da troppo tempo in cantiere.

Cosa vuol dire Fufluns?

Fufluns è il corrispettivo etrusco del Dio greco Dioniso, e poi del romano Bacco e fu patrono della vendemmia e del vino.