Simone Cecchini

Voce

Simone Cecchini nasce ad Umbertide (PG) il 2 Marzo del 1980.

Vive a Tuoro sul Trasimeno (PG), un paesino di 3500 anime al confine tra Umbria e Toscana.

Qui nei primi anni della sua vita, sotto l’ influenza delle brezze lacustri e d’un temperamento malinconico-saturnino, matura la sua passione per il canto e la poesia. Ciò lo porterà dall’ adolescenza a scrivere canzoni.

A partire dal ’94, si impegna sporadicamente in progetti di matrice Rock, intraprendendo in contemporanea un suo percorso di avvicinamento al cantautorato.

Nella seconda metà degli anni ’90 quindi, grazie a questa varietà di esperienze, inizia a plasmare la sua personalità artistica ed affina le sue doti di trasformista manifestando il suo talento di menestrello, ispirato al panorama cantautoriale italiano e al folk internazionale, e la sua natura di Istrione del Rock.

Nel 2002, fonda Il Bacio della Medusa, Art Rock Progressive Band con cui realizzerà tre Album in Studio: “Il Bacio Della Medusa” (2004), “Discesa Agl’ Inferi D’ Un Giovane Amante” (2008), e “Deus Lo Vult” (2012) scrivendo la totalità dei testi e parte delle composizioni.

Dopo una parentesi come Musicista di Strada e One Man Band armato di sola voce, chitarra ed armonica a bocca ritorna presto ad indossare le vesti di “Menestrello Rock”. Infatti nel marzo 2016 pubblica “Spaventapasseri” con i Fufluns e a settembre dello stesso anno “Il Bacio della Medusa Live” primo e tanto atteso disco dal vivo della band Umbra.